Un anno senza Rita

È già un anno ma quasi non ne abbiamo avuto contezza. La sua presenza tra di noi, nella sua grande famiglia Slow Food, è una costante. Indimenticabile per gli esempi che ci ha lasciato, per il suo carattere accomodante ma deciso, per l’amore che metteva in ogni cosa.

La sua capacità di affrontare ogni sfida coinvolgendo tutti con il suo entusiasmo.

Il suo carisma, la sua vitalità, il suo sorriso e la sua attenzione a cogliere ogni sfumatura, a cogliere il buono che era dentro ogni incontro dando spazio alla possibilità. Decisa ma mai rigida. Sempre pronta a lottare con forza, a sostenere e difendere la nostra associazione.

Oggi ancor più presente nelle nostre riunioni, nelle discussioni, nei nostri luoghi, nei ristoranti e tra i pizzaioli che tanto amava.

Certamente più presente nei nostri pensieri e, soprattutto nelle nostre azioni, quelle concrete, come concreta era Lei.

Evviva Rita, evviva sempre!

Comments are closed.