9 Gennaio 2020 | I SEMI DI RITA

Il prossimo 9 gennaio 2020, dalle ore 19:00, nei locali dell’Hotel dei Congressi in Castellammare di Stabia si terrà uno degli appuntamenti associativi più importanti e sentiti da tutti i soci, amici e simpatizzanti di Slow Food: la serata in onore di Rita Abagnale.

Tutti coloro che l’hanno conosciuta hanno avuto modo di apprezzarne la passione, l’entusiasmo, la tenacia con le quali, tra le primissime in Campania ed in Italia, aderì al movimento facendosene fin da subito militante, portavoce convinta e instancabile trascinatrice, sviluppandolo e contribuendo fortemente alla crescita in tutte le sedi.

I copiosi semi del suo impegno continuano a generare ottimi frutti di idee e pratiche, ed il ricordo rimane forte tra tutti noi come riferimento e stimolo per rinnovato agire. L’ultimo progetto cui si era dedicata con tutta se stessa era stato quello dell’Alleanza: è dunque con vero piacere che i Cuochi e i Pizzaioli ma anche i Contadini e i Produttori, saranno in prima linea nell’organizzazione dell’evento conviviale a scopo interamente benefico, che ci vedrà presenti quella sera.

Nell’occasione hanno voluto farci dono del loro contributo in termini di presenza fattiva molte altre realtà quali: il Pastificio Di Martino, con la consegna dell’annuale “Premio Rita Abagnale”, i Consorzi vitivinicoli del Sannio, del Vesuvio, di Salerno e Vitica, la Ferrarelle Spa, il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana, l’Antica Distilleria Petrone, la Torrefazione Campana Caffè, solo per citarne alcuni,.

L’amico Gaetano Pascale, past President di Slow Food Italia, vincendo la naturale emozione per aver convissuto importanti percorsi e passaggi di vita, ha acconsentito alla richiesta di condividerne con noi il racconto

Comments are closed.